Indice
    15 novembre 2021

    Guida alla compatibilità della console AGON by AOC

    Per anni si è consumata un'aspra guerra tra i gamer a proposito di quale fosse la piattaforma migliore: console o PC? Oggi sappiamo che sono entrambe soluzioni perfette per giocare. Nel tempo, è diventato sempre più comune anche utilizzare le stesse periferiche per entrambe le piattaforme. Questo vale anche per i monitor, in quanto possono essere ugualmente utilizzati per i computer tradizionali e per i giochi su console. 

     
    Se stai cercando un display AOC per aggiornare la tua postazione da battaglia, sei nel posto giusto. La nostra guida alla compatibilità ti spiegherà quali prestazioni potrai ottenere con i vari modelli e quali prodotti si adattano meglio alle tue esigenze.

    Gaming su console con monitor per PC: quali parametri sono importanti?

    Prima di tutto: collegare i due dispositivi non sarà affatto un problema. La maggior parte dei monitor AOC è dotata di una porta HDMI, permettendo di collegare facilmente la tua console, senza la necessità di un adattatore. Detto questo, come si fa a sapere quali prestazioni otterrai con un determinato monitor? Ci sono due fattori da considerare: la potenza in uscita della tua console e la capacità del tuo monitor, che dipende in parte dalla porta HDMI. Questo significa che bisogna prima calcolare il frame rate massimo della console, quindi la frequenza di aggiornamento e la risoluzione massime del monitor.

    Frame rate, frequenza di aggiornamento e risoluzione

    Diamo un'occhiata a due parametri fondamentali: frame rate (FPS) e frequenza di aggiornamento. In effetti, sono così simili che talvolta vengono confusi. Il frame rate è il numero di fotogrammi che un sistema è in grado di generare ogni secondo, mentre la frequenza di aggiornamento esprime il numero di nuovi fotogrammi che un monitor è in grado di visualizzare ogni secondo.

    I livelli di potenza in uscita cambiano a seconda della generazione e della marca delle diverse console. Prendiamo in esame le ultime due versioni delle console di maggior successo: PlayStation 5 e Xbox Series X. Entrambe le macchine possono raggiungere una risoluzione 4K a ben 120 Hz. Pertanto, adesso anche su console i gamer possono godere di una grafica impeccabile e di immagini fluide senza alcuna interferenza, proprio come su PC. I diversi modelli possono raggiungere le seguenti specifiche:

    o XBOX X: UHD con 120 Hz
    o XBOX S: QHD con 120 Hz
    o PS5: UHD con 120 Hz

    La porta HDMI giusta per collegare i tuoi dispositivi

    Questo miglioramento è stato reso possibile grazie al nuovissimo HDMI 2.1, con una larghezza di banda maggiore rispetto alle precedenti versioni HDMI. Le generazioni precedenti supportavano solo 60 Hz con risoluzione 4K UHD. I cavi HDMI collegano i due dispositivi, trasmettono segnali audiovisivi e supportano Variable Refresh Rates (VRR) tramite Adaptive Sync e AMD FreeSync.

    Per sfruttare appieno le prestazioni di una risoluzione 4K con 120 Hz, una porta HDMI 2.1 è davvero indispensabile. D'altronde, un monitor con HDMI 2.0 può raggiungere solo 60 Hz con risoluzione 4K. Tradizionalmente gli schermi TV sono focalizzati sull'alta risoluzione, mentre i monitor per PC sono progettati per massimizzare la frequenza di aggiornamento dal momento che, in genere, sono più piccoli dovendo essere utilizzati più da vicino. Quando colleghi una console al monitor di un PC, vuoi sicuramente approfittare di tutti i vantaggi offerti da prestazioni costanti e affidabili. I monitor per PC possono avvalersi del VRR tramite Adaptive Sync o AMD FreeSync. Questa funzione elimina l'effetto tearing sincronizzando la velocità con cui la console genera i fotogrammi con la velocità di visualizzazione delle nuove immagini sul monitor. L'input lag ridotto consente inoltre un gameplay fluido, dal momento che i comandi dati con il controller verranno immediatamente visualizzati su schermo. Se premi il tasto per saltare, il tuo personaggio salterà subito, senza ritardi. I monitor per PC sono inoltre dotati di un display antiriflesso per ottimizzare la visione. E, naturalmente, la frequenza di aggiornamento è superiore rispetto ai televisori tradizionali, il che produce immagini più fluide, senza artefatti visivi.

    console

    Quali monitor AOC danno il meglio con il gaming su console?

    Parliamo di monitor. Il tuo monitor deve essere in grado di elaborare l'input della console a seconda della risoluzione che desideri. Pertanto, il monitor ideale dovrebbe avere la risoluzione alla quale desideri giocare ai tuoi titoli preferiti e una frequenza di aggiornamento appropriata.

    Se stai cercando il monitor AOC perfetto da abbinare alla tua console, adesso sai quali caratteristiche considerare per prendere la tua decisione. I prodotti AOC non sono solo ottimizzati per il gaming su PC, ma sono anche compatibili con le console per garantire risultati di tutto rispetto. Se possiedi una delle console più recenti e vuoi giocare con la più alta frequenza di aggiornamento possibile, ci sono una miriade di modelli tra i quali scegliere. Tutti i prodotti 16:9 della serie G2, G3 e AG4 sono compatibili con le console a 120 Hz.

    Vediamo un esempio: l'AOC 24G2U/BK è dotato di un pannello IPS da 24" e vanta una risoluzione di 1920x1080. Assicura una frequenza di aggiornamento di 120 Hz sulla tua console di nuova generazione e un tempo di risposta di appena 1 ms per un'azione ancora più rapida.

    ‎Inoltre, ci sono nuovissimi modelli con prestazioni strepitose: l'AOC AG324UX sfoggia un pannello IPS da 31,5" con una risoluzione 4K UHD mozzafiato e una frequenza di aggiornamento di ben 144 Hz. FreeSync Premium, tempo di risposta di 1 ms e HDR400 lo rendono una scelta all'avanguardia per il gaming su PC. Collegandolo a una console di nuova generazione, sono garantiti 120 Hz con risoluzione 4K UHD.

    Se preferisci un display più piccolo, dai un'occhiata all'AOC AG274UXP. Il monitor è dotato di un display Nano IPS da 27" con una straordinaria risoluzione 4K, frequenza di aggiornamento di 144 Hz e HDR600. Inoltre, lo Shadow Shield garantisce una visibilità perfetta, indipendentemente da come la luce colpisce lo schermo. Naturalmente, i 120 Hz con risoluzione 4K UHD sono a disposizione anche degli utenti di console con questo modello.

    Per i gamer che hanno una XBOX Series S e puntano a 120 Hz con risoluzione QHD l'AOC Q27G2U/BK potrebbe essere la scelta ideale. Questo monitor senza cornice su 3 lati raggiunge i 144 Hz, un tempo di risposta di 1 ms ed è dotato di FreeSync Premium. Il pannello VA da 27" è la finestra ideale sulla tua prossima avventura di gioco.

    AOC rispetta la tua privacy

    Perché i cookie? Semplicemente perché vengono utilizzati per consentire il funzionamento del sito Web, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per l'integrazione con i social media e per mostrarti annunci pubblicitari basati sui tuoi interessi. Fai clic su "Accetto" per accettare i cookie o leggi la nostra Informativa sui cookie per scoprire come disattivare i cookie.

    Region selection

    Do you want to open our us.aoc.com website?

    You can also continue on EU website.