Indice
    7 luglio 2022

    Tutto sui mini-LED: vantaggi e non solo

    I videogiochi di oggi, sia classici che moderni, integrano grafica e animazioni sempre più avanzate e, sulla scia di questi sviluppi, i produttori di monitor che vogliono garantire la migliore esperienza di gioco possibile hanno dovuto correre per tenere il passo.
    Tra i recenti progressi nelle tecnologie dei monitor vi è la retroilluminazione mini-LED. Da tempo utilizzata nei televisori di fascia alta, il suo costo è finalmente iniziato a scendere al punto da essere oggi integrata anche in monitor consumer progettati, ad esempio, per il gaming. Di fatto, ci si attende che la retroilluminazione mini-LED diventerà in breve tempo il nuovo punto di riferimento per valutare le performance dei monitor per il gaming.

    Novità nel mercato dei monitor mini-LED

    Con la sempre maggiore, per quanto lenta, adozione della retroilluminazione mini-LED in prodotti come i computer portatili, il prezzo di questa tecnologia è arrivato a ridursi di sette volte nell'arco di due anni, al punto che oggi hanno iniziato a farne uso anche alcuni monitor consumer, inclusi quelli progettati specificamente per il gaming.
    La retroilluminazione mini-LED migliora i monitor garantendo maggiore contrasto e luminosità. Il maggiore contrasto consente a un monitor mini-LED retroilluminato di accettare un segnale HDR (High Dynamic Range) in grado di sfruttarne le caratteristiche.
    Per i gamer è un aspetto particolarmente vantaggioso, in quanto l'HDR consente di sfruttare una gamma di colori molto più ampia e precisa e di ottenere un migliore rapporto di contrasto e una migliore luminosità di picco. Ciascuna di queste caratteristiche rende le immagini sullo schermo molto più affini alle intenzioni originali dei creatori di giochi.

    AOC introduce la retroilluminazione mini-LED nei suoi monitor per il gaming

     AOC ha iniziato a implementare attivamente la retroilluminazione mini-LED nei suoi monitor per il gaming. AOC attualmente produce tre modelli di monitor specifici per il gaming e dotati di retroilluminazione mini-LED, ognuno dei quali incorpora ingressi HDR: AGON PRO AG274QXM, AGON PRO AG274QZM e AGON PD32M.
    AGON PRO AG274QXM è un modello da 27 pollici con una frequenza di aggiornamento super veloce di 170 Hz per dare un'animazione fluida di personaggi e oggetti con ridotti effetti di ghosting o tearing dell'immagine, mentre AGON PRO AG274QZM è un 27 pollici con frequenza di aggiornamento ultra-rapida di 240 Hz. Entrambi i monitor hanno risoluzione 2560 x 1440 pixel e vantano la certificazione DisplayHDR 1000 della Video Electronics Standards Association (VESA). Il nuovissimo AG344UXM è il primo monitor mini-LED 21:9 al mondo con rivestimento antiriflesso per una vera esperienza HDR1000 grazie al local dimming. In breve: una garanzia per le esperienze di gioco mozzafiato e coinvolgenti. Infine, AGON PD32M è un elegante monitor da 31,5 pollici con risoluzione 3840 x 2160 pixel, ideato da Porsche Design, lo studio di design dell'automotive e del lusso. PD32M è dotato di una frequenza di aggiornamento rapida di 144 Hz, certificazione DisplayHDR 1400 e modalità a bassa luce blu per agevolare vere maratone di gioco.


    Modello

    PD32M

    AG344UXM

    AG274QZM

    AG274QXM

    Risoluzione

    UHD

    UWQHD (21:9)

    QHD

    QHD

    Max frequenza di aggiornamento

    144Hz

    170Hz

    240Hz

    170Hz

    Certificato VESA HDR

    HDR1400

    HDR1000

    HDR1000

    HDR1000

    Altri

    USB-C, HDMI2.1

    USB-C, HDMI2.1

    USB-C, HDMI2.1

    USB-C


    Questi tre modelli sono i primi monitor AOC con retroilluminazione mini-LED integrata, a cui ne seguiranno altri entro la fine dell'anno. AOC ha iniziato a dare priorità al mondo del gaming, pertanto aspettiamoci molte altre novità tra i monitor dotati di questa tecnologia.

    I vantaggi del mini-LED per i gamer


    La retroilluminazione mini-LED offre il 100% della copertura sRGB per tutti i tuoi giochi. Una luminosità di picco migliorata, maggiore contrasto, una gamma di colori più ampia e più colori utilizzati sullo schermo si traducono in immagini e personaggi più vibranti. Più colori offrono più stimoli per i tuoi occhi, traducendosi in tempi di reazione più rapidi e quindi punteggi più alti. Lo stesso vale nel caso di un migliore rapporto di contrasto: se il contrasto aumenta, sarà più facile per i tuoi occhi distinguere gli elementi del gioco e la mente sarà in grado di elaborarli più rapidamente, traducendosi in risultati di gioco migliori. Una migliore luminosità di picco apporta più o meno lo stesso effetto: i tuoi occhi saranno in grado di vedere cose che non vedevano prima e noterai più rapidamente nemici, pericoli e bonus. Le tue azioni di gioco saranno più efficaci e le tue partite miglioreranno.
    In breve, AOC sta introducendo con la sua gamma di monitor per il gaming un nuovo punto di riferimento tecnologico a tutto vantaggio dei giocatori. La retroilluminazione mini-LED ti consentirà di vivere al meglio sia i giochi di oggi che quelli a cui giocherai in futuro; non appena proverai a giocare su un nuovo monitor AOC, non vedrai l'ora di gettarti nell'azione più velocemente di quanto tu abbia mai fatto finora.

    AOC rispetta la tua privacy

    Perché i cookie? Semplicemente perché vengono utilizzati per consentire il funzionamento del sito Web, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per l'integrazione con i social media e per mostrarti annunci pubblicitari basati sui tuoi interessi. Fai clic su "Accetto" per accettare i cookie o leggi la nostra Informativa sui cookie per scoprire come disattivare i cookie.

    Region selection

    Do you want to open our us.aoc.com website?

    You can also continue on EU website.