AOC respects your data privacy

Why cookies? Simply because they are used to help the website function, to improve your browser experience, to integrate with social media and to show relevant advertisements tailored to your interests. Click 'I accept' to accept cookies or read our cookie statement to learn how to turn off cookies.

Accept
Condividi questo articolo

La guida definitiva di AOC alla scelta del monitor migliore per le tue esigenze

Scegliere il monitor giusto non è così complicato se sai cosa ti serve. Fortunatamente, AOC offre un monitor per qualsiasi tipo di gamer. Nella nostra guida ti mostriamo quali parametri sono più importanti per la tua scelta e quale monitor può fare al caso tuo.

Il modello giusto dipende principalmente dai titoli che giocherai. I gamer competitivi e i patiti di FPS hanno bisogno di un display diverso rispetto, ad esempio, agli appassionati di RPG o AAA, per non parlare dei fanatici dei giochi di corse, che sono una razza a parte quando si tratta di scegliere un monitor.

Ecco uno schema dettagliato che ti aiuterà a fare la scelta giusta. Sotto questo schema troverai alcune regole generali da tenere a mente per individuare un monitor adatto alle tue esigenze.

La dimensione ottimale

Più grande non è sempre meglio. I monitor per giochi competitivi non dovrebbero essere troppo grandi. Uno schermo più grande di 27" può essere controproducente, dal momento che gli occhi sono costretti a muoversi di più per catturare ogni dettaglio. Non solo la costante necessità di spostare lo sguardo influisce negativamente sulle prestazioni, ma può anche causare affaticamento degli occhi.

Tuttavia, se ami i giochi basati sulla trama, ambientati in un mondo affascinante e realistico nel quale vorresti immergerti totalmente, scegli schermi più grandi. Idealmente, ti consigliamo di puntare a una dimensione tra 27 e 35".


Risoluzione: dai un'occhiata alla tua scheda grafica

Se desideri acquistare uno schermo di grandi dimensioni, dovresti tenere conto anche della capacità della tua scheda grafica. Maggiore è la risoluzione, più potente deve essere la tua GPU, altrimenti dovrai accontentarti di immagini "sgranate".

Se vuoi saperne di più sulle risoluzioni, leggi questo articolo.

Tutti i monitor AOC sono inoltre compatibili con G-Sync e FreeSync, tecnologie che massimizzano la collaborazione tra scheda grafica e monitor e prevengono il fenomeno del "tearing", causato da una non perfetta sincronizzazione tra GPU e monitor.

Puoi trovare ulteriori informazioni su G-Sync e FreeSync qui.


Più veloce dei tuoi avversari!

Se ti piace giocare a FPS e altri giochi competitivi, un monitor con frame rate elevato e tempi di risposta rapidi è ciò di cui hai bisogno. La frequenza di aggiornamento determina il numero di immagini che il monitor è in grado di visualizzare ogni secondo. Una frequenza di aggiornamento elevata è fondamentale in giochi competitivi come Overwatch e Counter-Strike, nei quali la rapidità di movimento fa la differenza tra vittoria e sconfitta. I monitor destinati a questi giochi dovrebbero avere una frequenza di aggiornamento di almeno 144 Hz.

Maggiori informazioni sulle frequenze di aggiornamento qui.

Un tempo di risposta rapido è un altro fattore chiave per il gaming competitivo. Indica il tempo necessario a un pixel per passare da uno stato all'altro. In generale, più basso è il tasso di risposta, minori saranno gli effetti di "ghosting", con frammenti di un fotogramma sovrapposti a quelli del fotogramma successivo.


TN, VA, IPS: di che si tratta?

I pannelli Twisted Nematic (TN) solitamente vantano il miglior tempo di risposta, tuttavia presentano degli svantaggi in termini di saturazione del colore. Sono i migliori per giochi velocissimi come gli FPS. I pannelli In-Plane Switching (IPS) sono più lenti, ma offrono una gamma cromatica spettacolare. Gli IPS danno il meglio con scenari colorati e realistici.

I pannelli Vertical Alignment (VA) offrono un ottimo compromesso tra tempo di risposta e saturazione del colore, posizionandosi tra TN e IPS. Inoltre, il loro rapporto di contrasto non ha eguali, grazie alla capacità di produrre neri più profondi rispetto agli altri pannelli. I modelli VA sono dei veri tuttofare ed eccellono, ad esempio, nelle ambientazioni più cupe dei giochi horror.


HDR per immagini iper realistiche

L'High Dynamic Range (HDR) esprime i livelli di luminosità del display. Un punteggio HDR elevato assicura una saturazione del colore più profonda, un contrasto più dinamico, luci più luminose e ombre più scure. In poche parole, l'HDR offre immagini più realistiche e immersive.

Questa funzione è particolarmente importante per i titoli AAA e altri giochi d'atmosfera basati sulla trama, come RPG e MMORPG.

Scopri qui i vantaggi dell'HDR nel gaming.



Immergiti nel gioco

I monitor curvi portano il coinvolgimento a nuovi livelli. Questi modelli sono in grado di visualizzare le immagini in modo più simile al naturale campo visivo umano, che è curvo, non piatto. In questo modo, questi schermi riescono a creare un ambiente più credibile.

Benché i monitor curvi siano particolarmente apprezzati dai fan dei giochi di corse e dagli amanti degli RPG, i gamer competitivi spesso preferiscono i monitor piatti. Ad ogni modo, se rientri nei primi due gruppi, un monitor curvo sarà sicuramente un grande passo avanti per la tua esperienza di gioco.

Vuoi sapere come un monitor curvo potrebbe esaltare la tua esperienza di gioco? Scoprilo qui.

Condividi questo articolo