AOC respects your data privacy

Why cookies? Simply because they are used to help the website function, to improve your browser experience, to integrate with social media and to show relevant advertisements tailored to your interests. Click 'I accept' to accept cookies or read our cookie statement to learn how to turn off cookies.

Accept
Condividi questo articolo

Metti ordine nel tuo ufficio domestico con un monitor dotato di un solo cavo USB-C

Nell'ultimo anno, per via delle vicissitudini planetarie, molti di noi si sono ritrovati all'improvviso a lavorare da casa, scoprendo gradualmente esigenze diverse, sia in termini di routine quotidiana che di sfruttamento degli spazi domestici. Queste nuove esigenze ci spingono ad acquisti dell'ultimo minuto per allestire l'ufficio domestico ideale o, perlomeno, un ufficio abbastanza efficiente, comodo e ordinato per lavorare.



I problemi

Lavorare da casa spesso significa dover concentrare dispositivi tecnologici, apparecchiature per ufficio e altri strumenti in un unico ambiente, trasformando spesso la nostra scrivania in qualcosa di più simile a un magazzino. E una configurazione disordinata produce una casa e una mente ancora più disordinate. Non è possibile lavorare su una scrivania quando laptop, agenda o persino un bicchiere d'acqua devono lottare per trovare il loro spazio: non è affatto comodo ed è decisamente opprimente (come hanno dimostrato autorevoli studi[1]). Il disordine influisce sul nostro umore, la resilienza e la capacità di lavorare in modo efficace, distraendoci continuamente e bombardando la nostra mente con troppi stimoli.

Le soluzioni

Fortunatamente, alcuni problemi che possono essere risolti definitivamente ricorrendo alla giusta tecnologia. Le tue videochiamate sono di bassa qualità e questo influisce sulle tue comunicazioni quotidiane con i tuoi colleghi? Credi di aver bisogno di un po' più di velocità per trasferire i dati dai tuoi dispositivi esterni al tuo laptop e viceversa? Ottenere il massimo dalle ultime innovazioni tecnologiche è davvero facile, quando conosci la soluzione.

Quindi, ci serve più che mai una configurazione semplice, pulita, ma altamente performante. Non possiamo ridurre il numero di dispositivi necessari, ma possiamo ridurre il numero di cavi grazie a una soluzione USB-C con un unico cavo.

Un cavo sottile e semplice può contribuire a ridurre il disordine, rendendo anche possibile il trasferimento di dati ad altissima velocità. Questo è il nuovo standard emergente che AOC ha già integrato in alcuni dei suoi ultimi modelli, per garantire una migliore esperienza d'uso in ufficio e a casa.

Vantaggi dell'USB-C

Grazie a un singolo cavo, è possibile al contempo collegare e alimentare il monitor: il segnale del display viene trasmesso tramite USB-C (modalità alternativa DisplayPort) insieme ai dati ad alta velocità, mentre alimenti e carichi il tuo laptop (alimentazione tramite USB) fino a 90 W. Un solo cavo trasmette allo schermo sia l'alimentazione che il segnale video, per una connettività semplice ma efficiente.

Le porte di tipo C sono estremamente veloci, a seconda del protocollo su cui si basano. Possono essere USB 3.0 o USB 3.1, per raggiungere fino a 10 gigabit al secondo. I più recenti cavi USB-C possono persino trasmettere un segnale video 4K UHD con una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, ovvero 60 fotogrammi al secondo. Sono veloci e molto efficienti.

Il nuovo connettore simmetrico può essere inserito in entrambi i versi, così la frustrazione e le arrabbiature caratteristiche dei vecchi cavi USB sono solo un brutto ricordo. Non essendoci un "orientamento corretto", niente più tentativi su tentativi per indovinare il verso giusto: non fa più alcuna differenza.

I connettori USB-C stanno rapidamente diventando un nuovo standard e la maggior parte dei laptop moderni adotta già questa tecnologia, rendendola ancora più pratica. Sono flessibili, non necessitano di adattatori esterni e ormai stanno sostituendo lo standard USB-A in tutti i nuovi dispositivi. Inoltre, non sarai più costretto a gestire un sacco di cavi USB diversi, con connettori diversi, per tutti i tuoi dispositivi. D'altra parte, chi ha ancora bisogno di utilizzare periferiche meno recenti, può contare su molti adattatori specifici, anche per dispositivi che utilizzano tecnologie diverse dall'USB, come DisplayPort, VGA ed Ethernet.

Grazie alle soluzioni AOC con USB-C potrai:

  • Estendere l'autonomia del tuo laptop senza alimentatori esterni
  • Caricare il tuo telefono e tutti i dispositivi smart mentre lavori
  • Collegare tutti i dispositivi esterni necessari direttamente al monitor
  • Trasferire i tuoi dati (o contenuti) in modo rapido e semplice

Connessione totale

Se stai cercando una connettività ottimale, punta dritto a un modello P2. Il 24P2C e il 27P2C sono opzioni all'avanguardia, dotate della connettività più versatile, con un ingresso USB-C per la ricarica e il trasferimento dei dati simultanei, che va a completare i loro hub USB. Inoltre, l'hub USB 3.2 garantisce una trasmissione dei dati davvero veloce. Questi due modelli dispongono anche di uno switch KVM integrato, che permette a due diverse sorgenti di condividere alternativamente tastiera e mouse collegati.

Pluripremiata soluzione di fascia alta

Il monitor perfetto può essere soddisfacente sia dentro che fuori. L'U32U1, vincitore del Red Dot Design Award, unisce il meglio di due mondi: il design audace dello Studio F.A. Porsche e la tecnologia di visualizzazione all'avanguardia di AOC. Queste caratteristiche lo rendono la scelta ideale per chi cerca un monitor potente che possa giovare anche all'estetica dell'ambiente di lavoro. Dispone inoltre di una porta USB-C integrata, per una connettività e un trasferimento dei dati più semplici, efficienti e veloci.

Sei pronto a scoprire un nuovo livello di connettività? Aumenta la produttività, le potenzialità e il comfort con l'USB-C, per un ufficio domestico all'avanguardia, efficiente, comodo e ordinato.


[1] Harvard Business Review, "The Case for Finally Cleaning Your Desk" (menziona e rimanda a numerosi studi sul disordine).

Condividi questo articolo
prossimo articolo
Tuffati in un mare di cavi: scopri i segreti della connettività per trasmettere dati, alimentare i tuoi dispositivi e molto altro ancora