AOC respects your data privacy

Why cookies? Simply because they are used to help the website function, to improve your browser experience, to integrate with social media and to show relevant advertisements tailored to your interests. Click 'I accept' to accept cookies or read our cookie statement to learn how to turn off cookies.

Language and location select

Choose your desired language and location, by default this will be English and the country your currently stay.

Choose your location
United States
  • België
  • Luxemburg
  • Österreich
  • Deutschland
  • die Schweiz
  • France
  • España
  • Portugal
  • Danmark
  • Suomi
  • Norge
  • Sverige
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Türkiye
  • Polska
  • Česko
  • Slovensko
  • Magyarország
  • Ελλάδα
  • Κύπρος
  • Shqipëria
  • България
  • Македонија
  • România
  • מדינת ישראל
  • Hrvatska
  • Bosna i Hercegovina
  • Србија
  • Slovenija
  • Eesti
  • Latvija
  • Lietuva
  • Россия
  • Беларусь
  • Moldova
  • Україна
  • საქართველო
  • Italia
  • Nederland
  • United states of America
Choose your language
English
  • Czech
  • Danish
  • Dutch
  • English
  • Finnish
  • French
  • German
  • Italian
  • Norwegian
  • Polish
  • Russian
  • spanish
  • Sweden
  • Turkish
Accept cookies & remember settings

Looks like you’re not from Europe

You are visiting the European website of AOC. But you seem to be in United states of America, how would you like to continue?

Take me to the United States site
Condividi questo articolo

Un pizzico di pepe nel tuo gameplay: le tastiere

Assemblare la tua postazione personale può essere un compito arduo. Ogni gamer ha esigenze e preferenze diverse. La marea di termini tecnici e funzionalità può essere travolgente, ma non ti preoccupare: ecco una panoramica chiara di tutti i nostri prodotti. Iniziamo con le tastiere da gaming. Cosa le rende speciali? Che cos'è il "ghosting"? E servono davvero quei tasti costosi o bastano quelli standard a membrana?

Tastiere da gaming e tastiere standard

Iniziamo con i concetti di base. Cos'è esattamente una tastiera da gaming? Non è solo una normale tastiera con luci colorate su cui è stato applicato un adesivo "gamer" per motivi di marketing? La risposta è no. Ci sono molte differenze tra una tastiera da gaming e la normale tastiera che usi per lavorare tutti i giorni.


Tasti meccanici: La differenza più importante sta nei tasti e nella tecnologia che permette di trasferire al PC l'input dato dal dito premendo il tasto. Le tastiere tradizionali si basano su sistemi a membrana, mentre le versioni da gaming adottano tasti meccanici.

In breve, le tastiere a membrana sono silenziose, più leggere ed economiche, ma sono meno precise, più lente, possono usurarsi e non offrono un vero feedback tattile. Quelle meccaniche sono dotate di robusti tasti a molla che registrano ogni input in modo rapido e preciso, con un feedback sia tattile che uditivo, oltre ad altri vantaggi che esamineremo più da vicino.

Diverse opzioni per i tasti: Poiché ogni gamer ha una tattica diversa quando gioca, la personalizzazione è estremamente importante. Le tastiere da gaming vantano una gamma di opzioni che permettono di modificare i tasti per raggiungere la massima ottimizzazione. Ad esempio, le funzioni dei tasti possono essere riprogrammate a piacimento con il software fornito dal produttore, come AOC G-Tools. Oltre alla personalizzazione, le tastiere da gaming sono anche dotate di tasti aggiuntivi. Ad esempio, alcuni prodotti vengono forniti con un set di tasti multimediali dedicati per passare rapidamente da un brano all' altro, mettere in pausa la riproduzione e molto altro ancora.

Rollover completo dei tasti: Un altro grande vantaggio è la possibilità di premere più tasti contemporaneamente senza perdere nemmeno un input. Questa funzione non è necessaria nell'uso quotidiano o in ufficio, quindi la maggior parte delle tastiere standard non supporta il rollover o, in qualche caso, riconosce solo 5 tasti per volta.

Ma se ti trovi nel bel mezzo di un combattimento all'ultimo sangue, poter premere contemporaneamente diversi tasti per realizzare tutte le combo che conosci e lanciare contro gli avversari tutto quello che hai può fare una grande differenza. Ecco perché le tastiere da gaming offrono il rollover completo dei tasti, togliendo ogni limite al numero di tasti che possono essere rilevati contemporaneamente.

Anti-ghosting: In questo vortice di input, è fondamentale che tutti i tuoi comandi vengano registrati con estrema precisione. Con le versioni più economiche, può verificarsi un fenomeno chiamato "ghosting", ovvero la tastiera non riesce a rilevare la pressione di alcuni tasti o, al contrario, rileva comandi che non hai mai dato! È evidente che un difetto del genere può rovinare la tua esperienza di gioco. Per questo le migliori tastiere da gaming sono dotate di anti-ghosting.

Tasti macro aggiuntivi: Una tastiera da gaming di solito presenta una fila di tasti in più, che non userai mai in ufficio, ma possono tornare molto utili in certi tipi di giochi,

come il tuo MOBA preferito. Magari devi interpretare un eroe che può duplicarsi e, all'improvviso, ti ritrovi a controllare più unità contemporaneamente. I tuoi tasti abituali sono già tutti occupati, ma puoi associare le nuove unità a tasti macro aggiuntivi, passando rapidamente da una all'altra.

Più tasti possono tornare utili anche per trasmettere in streaming i tuoi gameplay. Puoi passare da una finestra all'altra, utilizzare una sound bar, modificare le impostazioni della telecamera o le colonne sonore, tutto semplicemente premendo un tasto.

Maggiore durata: Un altro vantaggio è che le tastiere da gaming sono più resistenti. Quando si gioca per diverse ore al giorno, tasti come W, A, S e D vengono sollecitati molto intensamente. Forse ti è capitato di vedere quei tasti più sbiaditi degli altri, o magari hanno smesso del tutto di funzionare.

Le membrane dei tasti standard possono sopportare in media circa 5-10 milioni di pressioni. I tasti meccanici, invece, resistono a oltre 50 milioni di pressioni.

Luci: E infine, la famosa (o famigerata) illuminazione colorata. Certo, i LED da soli non ti faranno diventare un mago del gaming. Ma perché accontentarsi di oggetti spenti e anonimi se puoi scegliere qualcosa di veramente speciale? La tua postazione deve permetterti di dare sempre il massimo e la giusta illuminazione d'ambiente può darti una marcia in più.

AOC Gaming: comfort, praticità e personalizzazione

È importante tenere conto di tutte queste differenze quando si acquista un nuovo dispositivo. AOC offre una selezione di tastiere da gaming di prim'ordine, con tutti i vantaggi sopra menzionati. Inoltre, tutti i nostri prodotti sono dotati di poggiapolsi magnetico rimovibile, per garantire la massima ergonomia e prevenire lesioni dopo tante lunghe sessioni di gioco.

Per permetterti di personalizzare le nostre tastiere in base alle tue specifiche esigenze, AOC ha sviluppato anche un software speciale, chiamato G-Tools. Questo ti consente di assegnare funzioni a ciascun tasto e salvare diversi profili, a seconda del gioco o del genere che stai sperimentando. Con AOC G-Tools, non solo puoi personalizzare tutti i tuoi tasti, ma anche registrare macro per combo speciali, gestire gli effetti LX del tuo dispositivo o testare diverse impostazioni. L'impostazione per l'editor di testo offre scorciatoie per i comandi più comuni utilizzati quando lavori, l'impostazione multimediale ti permette di gestire comodamente il lettore multimediale e le canzoni e molto altro ancora.

Le migliori opzioni per aspiranti pro gamer e giocatori occasionali

Tra tutti questi modelli, interruttori e layout, quale tastiera dovresti scegliere? Se sei appassionato di gaming e vuoi competere a un livello superiore, puoi dare un'occhiata all'AOC AGON AGK700. Questo prodotto di fascia alta è dotato di tasti Cherry MX Red progettati per una risposta estremamente rapida e affidabile. Il rollover completo dei tasti e l'anti-ghosting al 100% ti permetteranno di dominare sempre il gameplay. E i tasti macro aggiuntivi assicurano una maggiore flessibilità.

Se tutto questo ti sembra troppo e vuoi solo goderti qualche gioco di tanto in tanto, l'AOC GK200 potrebbe essere la scelta ideale per te. Questo modello è più economico, perché propone tasti a membrana aggiornati con cursori tattili. Così puoi ancora contare su una grande reattività e il pieno controllo dei tuoi comandi, ma senza pagare il prezzo dei tasti meccanici. Inoltre, anche questo modello è dotato con anti-ghosting e rollover a 25 tasti, per non rinunciare alle tue raffiche di combo.

Per chi preferirebbe una via di mezzo tra hi-tech e casual gaming, l'AOC GK500 potrebbe essere il compromesso ideale. La tastiera è disponibile in due versioni: una con tasti Red Oetemu MX per input più veloci e l'altra con tasti Blue per chi preferisce la precisione. Tutte le tastiere AOC sono inoltre dotate di un poggiapolsi per garantire il massimo comfort durante le lunghe sessioni di gioco.

Restate sintonizzati per la seconda parte di questa serie, nella quale scopriremo tutto quel che c'è da sapere sui mouse da gaming!

Condividi questo articolo