AOC respects your data privacy

Why cookies? Simply because they are used to help the website function, to improve your browser experience, to integrate with social media and to show relevant advertisements tailored to your interests. Click 'I accept' to accept cookies or read our cookie statement to learn how to turn off cookies.

Accept
Condividi questo articolo

Una prospettiva più ampia: i vantaggi dei monitor di grandi dimensioni

Negli ultimi mesi, sempre più persone nel mondo hanno adattato i loro uffici domestici al loro nuovo stile di vita e alle nuove esigenze lavorative. Non sorprende, quindi, che sia cresciuta notevolmente la domanda di schermi di grandi dimensioni. Ad esempio, i monitor Ultra-Wide, che in genere presentano un ampio formato 21:9, 32:9 o 32:10 per un'area di visualizzazione più ampia, si stanno diffondendo sempre più. Una tendenza che abbiamo osservato già negli ultimi due anni tanto per le soluzioni domestiche quanto negli ambienti aziendali. Uno dei motivi di questa preferenza è la maggiore immersione e produttività che sicuramente consentono, ma ci sono altri importanti vantaggi che si potrebbero ottenere aggiornando lo studio domestico con un monitor di grandi dimensioni.

Tutto in un unico spazio di lavoro

In questa nuova era di smart working, i monitor di grandi dimensioni sono un valido aiuto per allestire in casa un'area totalmente dedicata al lavoro. Aggiungendo lo stretto necessario (PC, stampante e periferiche) è facile mantenere alta la produttività, riducendo al minimo distrazioni e interruzioni.

Anche gli uffici tradizionali possono trarre vantaggio dal superamento definitivo della vecchia abitudine di affiancare due o più schermi, così da ottenere spazi di lavoro più puliti e minimalisti.

Per citare un esempio, il monitor AOC U32U1 è la soluzione ideale per una postazione di lavoro intelligente o una scrivania d'ufficio: elegantemente progettato dallo Studio F.A. Porsche, vanta un pannello IPS 4K da 31,5" che fa risaltare il monitor e riduce ogni tipo di distrazione. Questo monitor aziendale premium racchiude lo stato dell'arte tecnologico in un design audace, garantendo al tempo stesso una produttività senza sforzi grazie alle porte USB-C, HDMI 2.0, al connettore DisplayPort 1.4 e all'hub USB 3.2.

Distrazioni ridotte al minimo

Mantenere la concentrazione non è sempre facile. Le distrazioni (soprattutto quando si tratta di lavorare a casa) riducono la produttività e aumentano il tempo trascorso davanti al monitor. Esistono modi per catturare l'intero campo visivo e immergersi nel lavoro avendo sempre tutto il necessario chiaramente e immediatamente davanti agli occhi: su un solo schermo, con meno tempo e spazio per le distrazioni.

Multitasking nella sua forma più semplice

È finita l'epoca degli schermi piccoli e disordinati dove non c'era spazio a sufficienza per tutto il necessario. I monitor Ultra-Wide offrono più spazio per lavorare e giocare con più applicazioni contemporaneamente, l'ideale per chi ha davvero bisogno del multitasking. Soluzioni simili possono davvero ridurre la frustrazione legata alla gestione delle finestre, rendendo al contempo più agevole la lettura di più dati a colpo d'occhio.

In ambito aziendale, i monitor di grandi dimensioni (da 27 pollici in su) sono molto richiesti. Chi lavora nel settore finanziario apprezzerà sicuramente il maggiore spazio a disposizione per avere sempre sotto controllo tutte le finestre, il che può persino tradursi in una pianificazione strategica più efficace, potendo contare su un "quadro generale" più chiaro.

Inoltre, gli schermi di grandi dimensioni sono in genere accompagnati da soluzioni innovative che contribuiscono a migliorare produttività e facilità d'uso.

Qualità dell'immagine migliorata

Gli schermi di grandi dimensioni spesso offrono una buona qualità delle immagini, con una risoluzione che varia da Wide Quad HD (3440x1440 pixel) a 4K (3840x2160 pixel). Questi monitor vantano una densità di pixel in grado di offrire immagini nitide, vivaci e dettagliate, eliminando anche la necessità di frequenti ingrandimenti. Il modello AOC U32E2N di fascia alta racchiude tutte queste doti in un pannello 4K (UHD) da 31,5" con una densità di pixel di 140 ppi. Questo nuovissimo monitor permette di godere appieno di immagini altamente dettagliate, grazie a un rapporto di contrasto nativo di 2500:1 e una retroilluminazione in grado di produrre una luminosità di 350 nit.

Grafici, videomaker e creatori di contenuti apprezzeranno sicuramente la qualità, il comfort e le prestazioni che possono ottenere con un monitor di tali dimensioni!

Più spazio e un'esperienza più coinvolgente

Anche l'intrattenimento può beneficiare di uno spazio su schermo più ampio! I monitor di grande formato spingono a pensare in grande grazie ai loro enormi schermi. Racchiudendo un ampio campo visivo, coinvolgono totalmente gli utenti nella realtà ad alta risoluzione raffigurata su schermo. Non accontentarti: immergiti completamente negli ultimi film e giochi!

Gli schermi Ultra-Wide e di grandi dimensioni sono l'asso nella manica dei moderni uffici domestici e degli ambienti aziendali grazie ai notevoli vantaggi che possono offrire. Una volta che ti sarai abituato a uno schermo di grandi dimensioni... con la produttività e la qualità dell'intrattenimento che ne derivano... sarà davvero difficile tornare indietro!

Condividi questo articolo
Articolo precedente
Come scegliere un monitor per uso professionale? La guida definitiva di AOC alla scelta del monitor migliore per il lavoro
prossimo articolo
AOC annuncia un nuovo display portatile da 15.6” con riconoscimento tattile a 10 punti: il 16T2