AOC respects your data privacy

Why cookies? Simply because they are used to help the website function, to improve your browser experience, to integrate with social media and to show relevant advertisements tailored to your interests. Click 'I accept' to accept cookies or read our cookie statement to learn how to turn off cookies.

Accept

Politica sull'approvvigionamento responsabile dei minerali

I minerali provenienti da zone di conflitto sono minerali estratti in aree interessate da violazioni dei diritti umani. Il termine si riferisce tipicamente a quattro minerali, ovvero tungsteno, tantalio, stagno e oro (3TG), che vengono estratti nella regione orientale della Repubblica Democratica del Congo (DRC). Questi minerali sono utilizzati nella produzione di vari beni, come gioielli e praticamente tutti i dispositivi elettronici.

Ci impegniamo a non acquistare materie prime, sottogruppi o forniture che sappiamo contenere minerali provenienti da zone di conflitto. Non ci riforniamo direttamente di minerali dalle miniere nella RDC o altri CAHRA e siamo consapevoli che la catena di approvvigionamento di questi metalli è costituita da molti livelli, tra cui miniere, commercianti, esportatori, fonderie, raffinerie, produttori di leghe e produttori di componenti, prima di raggiungere i nostri fornitori diretti. La cooperazione tra questi diversi livelli nella catena di approvvigionamento è di grande importanza per fermare il commercio di minerali provenienti da zone di conflitto.

Conflict Minerals Report 2019 AOC MMD

Conflict Minerals Letter to Customers AOC MMD

Guarantee Letter of Suppliers TPV

Conflict-Free Smelters & Refiners